logo_P.png

Oltre un secolo di storia e ancora tanta voglia di continuare, l’Antica Forneria Bari, grazie alla grande passione di Lorenzo è la continuazione di una storia familiare che inizia in pieno Regno D’Italia nel 1903 e oggi occupa la sede di quella che fu la prima Trattoria alla Nogarazza, sosta prediletta di molti personaggi famosi della Vicenza artistica e culturale.
Ubaldo Oppi, Checco Elsi, Adolfo Giuriato e il celebre scrittore Antonio Fogazzaro che hanno apprezzato il pane dell’antico forno.

Lorenzo Bari, discendente del fondatore, ha praticamente mantenuto tutto invariato e nonostante la richiesta continui ad aumentare anche la quantità è rimasta molto limitata sia per il prodotto fresco che per il pan biscotto.

Il pane, anche oggi, si fa ancora come allora con il vecchio forno a legna, un rito che da oltre un secolo si ripete ogni giorno con gli stessi selezionatissimi ingredienti e con una lavorazione che prevede una lunghissima lievitazione per renderlo digeribilissimo.
Il pan biscotto segue le stesse regole, apprezzatissimo per croccantezza e sapore, è il degno compagno di spuntini magari abbinato ai salumi della tradizione vicentina.
L’Antica Forneria Bari non effettua la vendita al minuto ma potete scaricare in formato PDF la lista delle rivendite.

compagni_di_viaggio.png
cutty_sark_P.png

Antica Forneria Bari

Via Pilla, 167

36077 Sant'Agostino (Vicenza)

Tel 347 4486545

emaillogo.png
FB_P.png
Dove trovare il Pan di Bari